Tripilare.it

Vale la pena andare a Coney Island da New York?

New York è ben rappresentata da Manhattan e il suo skyline, da Brooklyn e il suo ponte, da Central Park ed i sui angoli da cartolina. Non possiamo però dimenticarci di Coney Island. Coney Island ha un fascino particolare e non stupisce che sia l’ambientazione di diversi film. Coney Island è però un po’ fuori New York e quindi ci si può chiedere: Vale la pena andare a Coney Island da New York?

La mia risposta non può essere che sì!

Perchè vale la pena andare a Coney Island da New York?

Per arrivare a Coney Island da Brooklyn ci vuole circa un’ora di treno. Allora perché vale la pena andare a Coney Island? La risposta è semplice: è un posto stranamente vintage e sembra di stare in un film. Inoltre si può godere della bellissima passeggiata lungo l’oceano che divide il luna park dalla spiaggia.

L’ideale per me è venire qui nel tardo pomeriggio, quando però il sole è ancora alto. In questo modo hai a disposizione gran parte della giornata da passare a New York e quando arrivi a Coney Island hai ancora tempo per vedere la spiaggia.

Puoi mangiare qualcosa in uno dei chioschi che si trovano lungo la passeggiata oppure trovare un locale sulla strada esterna.

Successivamente puoi addentrarti nel Luna Park di Coney Island. Sembra proprio l’antenato di Disneyworld. Pensa che qui le montagne russe, il famoso Cyclone, sono state aperte al pubblico ben nel lontano 1927!

La vera regina di Coney Island è però Wonder Wheel. Wonder Wheel è la ruota panoramica che, soprattutto di sera, si vede anche da lontano e caratterizza in modo evidente questi luna park. Ha 2 livelli e quando sali ti fanno scegliere quale livello preferisci. Se soffri di vertigini è meglio che vai nel livello interno.

Nel livello esterno comunque hai una bella visuale e puoi scrutare la zona dall’alto.

Leggi anche l’articolo: Su quale grattacielo salire e visitare a New York?

Exit mobile version